Doppia detersione: cos'è e perché dovresti introdurla in skincare - Lumama
Ordina in 2 minuti senza registrazione. Spedizione gratuita per ordini oltre 60 euro.

“Tu is megl che uan” (anche in skincare)

“Tu is megl che uan” (anche in skincare)

Tu is megl che uan: due è meglio di uno. Era – per chi non se la ricorda – la vecchia pubblicità di un gelato. Ma è una regola universale che vale anche per la skincare: la doppia detersione è meglio della singola. Se vuoi sapere cos’è, come si fa e perché dovresti introdurla nella tua skincare routine, continua a leggere!

Doppia detersione viso: cos’è

In due-parole-due: la doppia detersione (double cleansing in inglese, anche se la doppia detersione è coreana, e da lì si è diffusa in tutto il mondo) è una tecnica di pulizia quotidiana della pelle che prevede due fasi: la prima con un detergente a base olio, o balsamo cremoso o un’acqua micellare. Per poi passare alla fase due, che prevede un lavaggio con un detergente a base acqua,  in gel, o schiumogeno.

Con la prima fase elimini dall’epidermide i residui di make-up, della protezione solare, il sebo. Con il secondo step vai invece ad agire sul sudore, sui batteri e sulle cellule morte. Il secondo giro, chiamiamolo così, pulisce molto più in profondità nei pori per rimuovere ogni traccia di impurità.

Come si fa il double cleansing

Allora, per prima cosa, considera la tua doppia detersione come una coccola, un modo per volerti bene dopo una lunga giornata. Se cominci a vederla come un altro dovere… non durerai a lungo! Questa tecnica di pulizia trova difficoltà ad imporsi perché spesso viene giudicata come troppo “lunga”. Ragione per cui le si preferiscono altre tecniche come la sola acqua micellare o addirittura le salviette struccanti (che sono uno degli errori di skincare più comuni che facciamo senza nemmeno rendercene conto).

Crema e Gel detergenti Lumama

L'UNICO KIT PER LA DOPPIA DETERSIONE A BASE DI BAVA DI LUMACA

Fase uno: applica il detergente in crema sul viso con un dischetto o anche con le mani. Continua a massaggiare fino a che tutto il trucco sarà sciolto e rimosso. Se sei molto truccata, questa operazione potrà prenderti anche due o tre passate ma non c’è fretta. D’altra parte se la mattina ti prendi un quarto d’ora per truccarti, perché la sera pretendi di struccarti in due minuti? Sciacqua con acqua o pulisci con un dischetto, e vai al passo successivo.

doppia detersione detergenti lumama

Fase due: è il momento del detergente in gel o schiumogeno. Mettine un po’ nelle mani e comincia a massaggiarti il viso, con le mani, un dischetto di bambù o un dispositivo come il foreo per il esempio. Anche in questo caso, non pensare che basti una passatina e via. Devi massaggire almeno un minuto, meglio due: hai presente quando prendi il tempo per lavare i denti? Be’,  lo stesso. Questo tempo ti permetterà di beneficiare appieno di tutti gli ingredienti.

Doppia detersione: i prodotti

Lumama propone due detergenti chepossano viaggiare separati:  la crema detergente ideale per la skincare della pelle secca e sensibile; il gel detergente per la skincare della pelle normale e la skincare della pelle grassa e mista. Ma questi due detergenti costituiscono anche un kit ideale per il rituale della doppia detersione. E la bava di lumaca si conferma ingrediente preziosissimo anche per la fase della pulizia, così come tutte le altre fasi della skincare!

Collagene, acido glicolico, elastina, retinolo e non solo

EFFICACIA COSMETICA DELLA BAVA DI LUMACA

La crema detergente, ricca di bava di lumaca, olio di mandorle dolci e succo di aloe vera ha una consistenza ricca e cremosa, ideale per pulire e struccare senza attaccare il film idrolipidico della pelle, anzi proteggendolo e lenendo – grazie ai principi attivi della formula – rossori e irritazioni.

Il gel detergente, grazie agli acidi della frutta, continua l’opera di pulizia, andando più in profondità nei pori, rimuovendo le cellule morte. In questo modo la pelle è sia pronta ad accogliere i trattamenti successivi, sia ossigenata e pronta a rigenerarsi durante la notte.

Skincare serale: idrata purifica revitalizza (anche in kit per risparmiare)

Doppia detersione: i benefici (acne inclusa)

Come dicevamo, la doppia pulizia – con la sua azione profonda sulle cellule – permetterà ai sieri, agli idratanti e ai prodotti della skincare serale, come i retinoli, di penetrare meglio e di compiere la loro azione in modo molto più efficace.

L’azione esfoliante del secondo step è anche responsabile di una pelle più luminosa e più chiara, complessivamente più “giovane”.

Inoltre, la doppia pulizia è particolarmente importante se vivi in città, e sei dunque esposta quotidianamente ad alti livelli di inquinamento che, come è noto, possono accelerare il processo di invecchiamento.

Ma aspetto più sorprendente, che a molti potrebbe sfuggire, è l’effetto benefico della doppia detersione sull’acne. Sì, anche se il primo detergente è a base oliosa o in crema!

Infatti, con una doppia pulizia ti assicuri che vengano rimossi sia il primo strato di sebo, il trucco, la protezione solare e sia i batteri presenti negli strati più profondi dei pori. Così facendo, stai contribuendo a rimuovere uno dei fattori che possono aggravare l’acne: pori puliti vuol dire meno brufoli. Soprattutto se la tua skincare è a base di bava di lumaca.

Purifica, esfolia, regola la produzione di sebo

BAVA DI LUMACA: TRIPLA AZIONE ANTI ACNE

Scopri l'azione a tre livelli della bava di lumaca sulle pelli grasse e acneiche