Cosmetici a base di bava di lumaca: funzionano davvero? - FAQ Lumama
Ordina in 2 minuti senza registrazione. Spedizione gratuita per ordini oltre 60 euro.

FAQ

I cosmetici Lumama alla bava di lumaca sono cruelty free?

Certamente sì. La bava di lumaca utilizzata proviene da allevamenti biologici certificati allestiti secondo l’habitat naturale delle chiocciole. Il meccanismo di estrazione della bava è incruento e non invasivo. I prodotti finali non sono testati su animali.

Lumama rispetta la vita delle chiocciole.

Per saperne di più leggi Come si estrae la bava di lumaca.

Come si estrae la bava di lumaca?

I cosmetici alla bava di lumaca commercializzati da Lumama sono prodotti da un’azienda, Donatella Veroni GmbH, che opera nel totale rispetto della vita delle chiocciole, grazie all’uso di una tecnologia brevettata.

Il secreto delle chiocciole viene ottenuto infatti con un metodo del tutto incruento: le lumache sono inserite in un ambiente la cui atmosfera è ricca di ozono a gradazione controllata e fitoestratti biologici. A seguito di questa stimolazione non invasiva, le chiocciole sono riportate nell’allevamento, dove osserveranno un periodo di riposo prima di essere nuovamente sottoposte al trattamento. Questo metodo, denominato Ozosnail®, non solo è innocuo per gli animali, ma ha anche il pregio di abbattere la carica batterica della bava appena estratta e di stabilizzare i suoi componenti. Il secreto di chiocciola così ottenuto è di ottima qualità, microbiologicamente puro e non ha arrecato nessun danno agli animali.

 

La bava di lumaca funziona contro l’acne e i brufoli?

La bava di lumaca è un eccellente coadiuvante nel trattamento dell’acne e dei brufoli. Agisce infatti su tre  livelli:

  • ha una azione sebo-regolatrice e di eliminazione delle impurità dai pori;
  • rinnova gli strati superficiali della pelle, riducendo segni e cicatrici e combattendo macchie e arrossamenti;
  • idrata la pelle in profondità senza untuosità.

Questa potente efficacia  anti acne è garantita dall’azione combinata dei principi attivi che la bava di lumaca contiene naturalmente: l’acido glicolico, la vitamina A, i peptidi, l’allantoina.

Per un’azione efficace già dalle prime settimane, si consiglia l’applicazione di bava di lumaca pura 100% Lumama sulle zone da trattare due volte al giorno. Un pulizia accurata e costante della pella contribuirà in misura notevole al trattamento di acne e brufoli e permetterà ai principi attivi di penetrare più in profondità.

Per saperne di più, leggi Combattere acne e brufoli con la bava di lumaca.

La crema alla bava di lumaca è efficace contro le smagliature bianche?

La bava delle chiocciole contiene naturalmente dei componenti capaci di riparare e proteggere la pelle:

  • l’allantoina, che stimola la produzione di nuove cellule epiteliali (quelle che costituiscono la pelle) e la produzione endogena di collagene e di elastina;
  • il collagene, la proteina che letteralmente “tiene compattata” la nostra pelle;
  • l’elastina, che le conferisce elasticità;
  • l’acido glicolico, dalla potente azione esfoliante, che elimina le cellule morte dell’epidermide per sostituirle con cellule nuove.

Per questo i cosmetici a base di bava di lumaca – purché si tratti di sieri e creme ad alta concentrazione di bava di lumaca – producono un’azione restitutiva capace di ridurre l’ampiezza delle smagliature, ridurne l’arrossamento  (per quelle più recenti, caratterizzate da un colore che va dal rosso al rosato), e rendere meno visibili anche le smagliature bianche, purché trattate a lungo.

Per un’efficace azione antismagliature consigliamo l’applicazione due volte al giorno della bava pura 100% di Lumama sulle zone da trattare, seguita eventualmente dalla crema corpo alla bava di lumaca. Le smagliature rosse e rosa daranno risultati in tempi più brevi: appariranno sempre meno arrossate e meno ampie, grazie alla potente azione elasticizzante e ricostituiva della bava. Per le smagliature bianche si dovrà attendere più a lungo, a seconda della loro “età”.

Importante è poi l’azione preventiva anti-smagliature della bava di lumaca pura: applicata con regolarità sulla pelle della pancia durante tutte le fasi della gravidanza rinforzerà la naturale elasticità della pelle, permettendole di resistere all’effetto di trazione senza “smagliarsi”.

Per saperne di più, leggi Ridurre le smagliature con la bava di lumaca.

Crema per le cicatrici: la bava di lumaca va bene?

La bava di lumaca contiene preziosi principi attivi, molti utili nel coadiuvare il trattamento delle cicatrici che appariranno prima sfiammate, meno arrossate, poi più levigate. La bava di lumaca contiene infatti acido glicolico, che promuove il ricambio cellulare grazie al suo effetto esfoliante, ed allontoina, elastina, collagene, capaci di riparare la pelle in profondità. L’azione ricostitutiva della bava di lumaca è tanto più forte quanto più elevate sono le percentuali di bava presente nella formula. Quindi, per le cicatrici ti consigliamo di applicare la bava di lumaca pura al 100% Lumama, due volte al giorno sulla pelle pulita. E poi, se necessario, di stendere la crema idratante.

Per saperne di più, leggi Bava di lumaca efficace contro le cicatrici.

Qual è la crema alla bava di lumaca migliore?

La crema alla bava di lumaca migliore è quella con la più alta concentrazione di bava di lumaca. Molti pubblicizzano prodotti cosmetici “alla bava di lumaca”, dove – a leggere l’INCI sulle etichette –  si scopre che la bava di lumaca è un componente residuale.  Per osservare gli effetti della bava di lumaca e dei suoi principi attivi sulla tua pelle, però, servono creme ad alta concentrazione. Per esempio, il siero alla bava di lumaca Lumama che contiene il 98% di bava; oppure la crema viso alla bava di lumaca che ne contiene il 70%.

Un altro fattore importante nella scelta della crema viso è la naturalità degli ingredienti e l’assenza di componenti come nichel, siliconi, parabeni.

Posso usare i cosmetici alla bava di lumaca insieme ad altri?

I prodotti cosmetici Lumama alla bava di lumaca sono a base di ingredienti naturali e quindi normalmente non presentano problemi di intolleranze da interazione. Per esempio, il siero alla bava di lumaca Lumama ben si presta ad essere seguito da una crema idratante viso.

L’unico aspetto a cui fare attenzione può essere rappresentato dall’acido glicolico. I cosmetici Lumama a base di bava lumaca contengono l’acido glicolico in percentuali naturalmente tollerate anche dalle pelli più sensibili. Se dopo il siero o la bava pura si applica una crema viso contenente anch’essa acido glicolico, si può rischiare un dosaggio eccessivo. Quindi sì ad altri cosmetici, senz’altro, ma con un occhio all’etichetta!

Siero bava di lumaca e bava di lumaca pura: che differenza c’è?

In termini di composizione, davvero poca: il siero alla bava di lumaca Lumama è composto dal 98% di bava di lumaca purissima liofilizzata e dal 2% di acido ialuronico. La bava pura – lo dice la stessa parola pura – è composta dal 100% bava estratta dalle chiocciole.

Entrambi i prodotti, presentando un’altissima di concentrazione di bava apportano il massimo dell’efficacia e dei benefici della bava di lumaca. Grazie all’azione combinata dei suoi componenti naturali (mucopolisaccaridi, collagene, acido glicolico, elastina, allantoina, peptidi, vitamina A e vitamina E) la bava di lumaca svolge azione antiage e antiossidante,  fondamentale nel correggere e prevenire i segni dell’invecchiamento cutaneo. La bava di lumaca accelera il ricambio cellulare, integra e stimola la produzione di collagene ed elastina, pulisce ed idrata la pelle in profondità. Inoltre è attiva nel trattamento delle smagliature e delle cicatrici, combatte l’acne e i brufoli, è un ottimo alleato nel trattamento degli arrossamenti e macchie della pelle.

Per saperne di più, scopri tutti i principi attivi contenuti nella bava di lumaca.

Come usare il siero bava di lumaca Lumama

Il siero, addizionato di acido ialuronico, rispetto alla bava pura è da usare soprattutto sul viso, due volte al giorno prima della crema. La sua composizione di rapido assorbimento nel fa un’ottima base trucco e assicura un immediato effetto “lifting” e rimpolpante, grazie alla presenza di acido ialuronico.

Come usare la bava di lumaca pura 100% Lumama

La bava pura si presta non è solo un potente agente anti rughe, da applicare prima della crema due volte al giorno. E’ anche un coadiuvante al trattamento di problemi  localizzati e inestetismi, grazie alla sue efficacia riepitelizzante. Applicata con costanza riduce le smagliature, anche quelle più antiche (le smagliature cosiddette “bianche”); più velocemente agisce sulle smagliature recenti (le smagliature “rosse”). La bava di lumaca pura è anche molto utile nel trattamento delle cicatrici e dei cheloidi, che risultano meno sporgenti e più chiari. Infine, la bava di lumaca pura è l’ideale contro l’acne e i  brufoli: elimina le impurità con l’azione antimicrobica dei peptidi  e rinnova la pelle grazie all’acido glicolico.

Posso usare la crema viso alla bava di lumaca sul contorno occhi?

Certamente sì, la crema viso alla bava di lumaca è l’ideale per la zona del contorno occhi e in generale per tutte le pelli sensibili. Ricca in mucopolisaccaridi, collagene, elastina, allantoina, peptidi, vitamine, la crema viso Lumama alla bava di chiocciole ha una funzione riepitelizzante (cioè accelera il rinnovamento delle cellule epiteliali), antiossidante e antirughe. Composta dal 70% di  bava pura concentrata, burro di karitè di agricoltura biologica, olio di argan, e del tutto priva di parabeni, siliconi, microplastiche, nichel, la crema viso Lumama  è l’ideale per le zone più delicate del viso ed è adatta a tutti i tipi di pelle. La pelle appare rassodata, luminosa, elastica; nessun arrossamento né bruciore, anche nella delicatissima zona del contorno occhi.

Per saperne di più, leggi Siero e crema alla bava di lumaca per la pelle del contorno occhi.

La crema viso alla bava delle lumache va bene per la pelle grassa?

Certamente! La crema viso alla bava di lumaca Lumama ha una texture non untuosa, ed una altissima concentrazione di bava delle chiocciole: ben  il 70%. Questo vuol dire che, grazie ai peptidi e all’acido glicolico presenti nella bava, la crema ha una potente azione sebo-regolatrice e purificante in profondità. Il tutto assicurando una azione idratante e protettiva. La crema viso alla bava di lumaca Lumama permette dunque di risolvere alla base il problema della pelle grassa e mista, lasciando la cute levigata, chiara, pulita e idratata. Inoltre, la crema viso Lumama costituisce la perfetta base trucco per pelli grasse e miste.

Per saperne di più, leggi Bava di lumaca per la pelle grassa

La crema viso bava di lumaca Lumama è antirughe o solo idratante?

Assolutamente sì: la crema viso alla bava di lumaca Lumama è molto efficace come crema antirughe e in assoluto come parte di una beauty routine antiage. La bava di lumaca contiene naturalmente un mix di principi attivi fondamentali per rinnovare la pelle in profondità, con un effetto antirughe visibile sin dalle prime settimane. L’allantoina ha una potente azione riepitalizzante, coè stimola il rinnovamento cellulare della pelle andando di conseguenza a ridurre la profondità delle rughe. Il collagene e l’elastina, componenti fondamentali di una pelle giovane, contribuiscono a rassodare la pelle, a renderla tonica e compatta. I mucopolisaccaridi attivano un’azione idratante di profondità.

Rispetto a prodotti analoghi, a crema viso alla bava di lumaca Lumama è particolarmente efficace perché contiene ben il 70% di bava di lumaca, percentuale superiore alla grandissima parte delle creme in commercio.

Per saperne di più visita la pagina sui principi attivi della bava di lumaca,